Dalla digitalizzazione dime al taglio ultra preciso. Anche il poltronificio Braum sceglie Crea Solution

Share

 

L’azienda

Fondata agli inizi degli anni 80′, Braum ha sempre dato priorità a valori quali serietà, qualità del prodotto finito e precisione nella lavorazione, per il più profondo rispetto della grande tradizione artigianale italiana.

Nonostante una consolidata base di clienti, Braum è costantemente impegnata sul fronte della ricerca stilistica, sperimentazione di materiali ed innovazione delle tecnologie.

 

Settore arredamento imbottito : la chiave vincente è la velocità di design e produzione

Il settore dell’arredamento imbottito è sempre più esigente, sia da punto di vista stilistico che delle tempistiche di consegna. La competizione tra le aziende è costante ed il vantaggio risiede principalmente nei ritmi produttivi e di design. Per ottimizzare l’intero flusso di progettazione fino al taglio è necessaria una veloce digitalizzazione delle dime e sagome, la progettazione rapida a CAD, il piazzamento ottimale delle dime stesse in modo da risparmiare più tessuto o pelle possibile ed il taglio ultra veloce e continuo del materiale.

 

L’innovazione di Braum nei flussi di lavoro

Per accelerare i ritmi produttivi Braum ha scelto Crea Solution, ottimizzando varie fasi della lavorazione. In primis la digitalizzazione delle dime cartacee esistenti, che permetterà di ottenere una libreria di tutti i modelli utilizzati in passato, pronti per essere modificati in maniera ultra-rapida con il CAD apposito per l’arredamento. Un potente algoritmo di piazzamento automatico posizionerà i pezzi nel modo più ottimale possibile, essendo integrato con il cutter attraverso un apposito software di controllo le sagome saranno tagliate automaticamente con la massima precisione.

 

Approfondimento : 3 modi per digitalizzare le dime e le sagome nel settore arredamento imbottito

Digitalizzazione dime tramite penna ottica

Il sistema Digipen è stato studiato e realizzato per permettere di sostituire i vecchi tavoli Digitizer con una più comoda ed economica penna digitale. Con questo sistema è possibile digitalizzare le proprie dime, e portarle all’interno del CAD, semplicemente ripassando alcuni punti con la penna ottica. Oltre alla penna stessa, ciò che permette questo tipo di attività sono i software driver di gestione e le applicazioni di integrazione con il CAD per l’arredamento imbottito.

Digitalizzazione tramite fotocamera

Per rilevare tutte le dime senza intervento umano esistono potenti sistemi di digitalizzazione tramite fotocamera. Una rilevazione precisa delle sagome permette infatti di acquisire in pochi secondi tutte le dime di una poltrona o di un divano. Anche in questo caso è il software di acquisizione e manipolazione delle immagini a giocare il ruolo fondamentale, in quanto riesce a rilevare tutte le caratteristiche dei pezzi disposti sul piano come perimetri, tacche, fori, etc) . Questo sistema è anche in grado di esportare le informazioni acquisite in formato DXF-AAMA utilizzabile con qualsiasi sistema CAD.

Digitalizzazione tramite scanner

La digitalizzazione delle dime tramite scanner consente la rapida scansione delle sagome che permette la riduzione dei tempi di inserimento delle parti nel sistema CAD di circa l’80% rispetto ai tradizionali sul mercato. Si tratta infatti di uno speciale scanner che effettua una scansione delle dime e le presenta nel CAD in pochi secondi già in forma vettoriale per la successiva lavorazione. Anche in questo caso il sistema è grado di rilevare perfettamente il perimetro del modello, i punti curva e spigolo, le tacche ed i fori. I dati vengono automaticamente memorizzati in formato DXF-AAMA permettendo di lavorare con qualsiasi sistema CAD.