Il CAD per la modellistica

Create CAD 2D Release V11 : giornata di formazione ed aggiornamento

Share

 

Si è svolta presso il nuovo Headquarter di Crea Solution la giornata di training ed aggiornamento dedicata ai tecnici specializzati per la nuova release Create™  V11. La giornata è stata verticalizzata sull’analisi delle nuove specifiche features per la creazione e modifica dei modelli, sistemi di digitalizzazione rapida, ed importatori diretti di formati proprietari (Lectra, Optitex, Gerber, Autodesk) che permettono di importare modelli creati con altri CAD senza doverli convertire in DXF, mantenendo cosi tutte le informazioni di cucitura ed entità interne come tacche, bottoni e fori. Per il settore abbigliamento la modellistica è velocizzata attraverso i molteplici strumenti di anagrafica (cancellazione rapida di nomi ed entità, rinominare velocemente i pezzi, copiare rapidamente i punti, assegnare in automatico la descrizione del pezzo e gestire lo storico  dei modelli, apertura e salvataggi sessioni intermedie, con recupero lavoro precedente). Il settore dell’automotive invece sfrutta le potenzialità di questo CAD anche per la produzione di sedili in pelle, tramite l’assegnazione di zone di qualità che verranno poi riproposte in fase di piazzamento automatico su pelle, così come i più grandi players del settore furniture e salottifici, settore che richiede grande flessibilità ed integrazione dei processi, che hanno automatizzato i processi di produzione grazie alle integrazioni con Create™  (CAD 2D) , Mind Cliché™  (piazzamento automatico) ed i loro sistemi CAM.

Zone di qualità

La nuova nuova funzione di gestione delle zone di qualità sui pezzi che permette di :
✓ Assegnare l’attributo “qualità” sulle linee interne

✓ Dare una definizione geometrica delle regioni di un pezzo attraverso disegno di linee diretto

✓ Definire il livello di qualità della parte attraverso l’assegnazione tipo/codice

✓ Prevista anche la sua gestione nel modulo HPGL OUT

CAD Modellistca Pellettera

Importatori diretti di formati proprietari (alternative a DXF AAMA ASTM)

Gli importatori diretti velocizzano i lavoro e la comunicazione con i laboratori esterni, permettendo di lavorare in maniera straordinariamente rapica con file CAD (MDL, PDS…) creati con qualsiasi CAD 2D per la modellistica.

Direct importer

Particolare attenzione è stata data anche ai moduli per lo sviluppo taglia, Exapander™, digitalizzazione dei cartamodelli attraverso penna ottica, scanner o lavagna, Draw™ e Survey™, rilevazione della pelle attraverso la visione artificiale, IVS™,  verticalizzazioni delle varie versioni di Create™ per Abbigliamento, Automotive, Furniture, Materiali compositi e piccola pelletteria.

Altre novità che hanno catturato l’attenzione dei partecipanti sono state :

Sviluppo dinamico

Lo sviluppo dinamico è uno strumento che sta velocizzando drasticamente il design nell’industria dell’abbigliamento in quanto permette un incremento di sviluppo su un punto o su più punti in maniera costante, sia nella casella delle X che nelle Y, sia in senso negativo che positivo. Per sviluppare di 1 cm il fianco di una camicia, ad esempio, basta inserire il valore nella casella di sviluppo e tutti i punti che selezionerò svilupperanno di 1 cm, sia in senso positivo che negativo, su tutto il fianco.

dynamic size grading

Definisci Sezioni

Definire il verso di taglio dei pezzi del modello, se un pezzo presenta un forma particolare (con un angolo acuto per esempio) che se tagliato con il taglio automatico potrebbe rovinare il pezzo tagliato, il nuovo comando definisci sezioni posso istruire il taglio automatico nel taglio, definendo il senso di taglio in modo da poter preservare la qualità del taglio. Con questo comando ho anche la possibilità di non far tagliare (nel caso in cui ad esempio nel tratto di cimosa c’è un ricamo o un pizzo) alcuni tratti, inserendo direttamente questa istruzione nel file HPGL

istruzioni HPGL definisci sezioni

Crea Overcut

E’ finalmente possibile gestire in maniera precisa il taglio su tessuto grazie a questo nuovo comando. Cliccando su una linea interna chiusa , su un suo punto, le linee vengono automaticamente aperte all’interno in modo da attribuire una maggiore precisione alla lama di taglio in entrata ed in uscita.

crea overcut

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.